cerca
fino al 06 Settembre 2020
Dove
Vicenza

BOSCHI INCANTATI E VITA RURALE DELL’ALTOPIANO DI ASIAGO

Proposto da: FIAB Vicenza - Tuttinbici

Sabato 5 settembre  GIRO DELLA VAL FRENZÈLA

Partenza ore 9.30 “Casa Zeleghe” di Cesuna, verso Asiago lungo le strade del centro storico, fino a giungere ai piedi dell’imponente sacrario militare. Tra mulattiere erbose, strade asfaltate, sterrati passeremo fra le contrade Zocchi, Stèllar, Bertìgo, imboccheremo la val Bella verso i pascoli panoramici della casara Stènfle per poi scendere lungo una mulattiera che ci porterà al fondovalle in località Valderonchi. Raggiungeremo il sacello votivo detto della “Madonna del Bùso”, collocato all’interno di un orrido proprio sotto al ponte stradale che conduce a Stoccareddo, per poi inoltrarci all’interno della contrada Lunardi fino a raggiungere la val Piana, sotto all’abitato di Foza. Qui comincerà la parte più dura dell’itinerario, fino alla contrada Costalta, (tra Asiago e Enego). Procederemo per le placide contrade Dalla Bona e Marini, situate in posizione soleggiata e dominante sulla val Frenzèla. Passeremo per le contrade Sambugari e Grogni, in direzione di Gallio. Da li, una breve digressione a piedi ci porterà ad ammirare un piccolo paradiso nascosto, ovvero le sorgenti e i mulini della valle della Còvola. Terminata questa piccola parentesi bucolica, inforcheremo nuovamente le bici per ritornare verso Asiago  e, quindi verso Cesuna.
Dopo cena ci sarà un esperto che parlerà della grande guerra nell’altopiano.

2° giorno  Domenica 6 settembre 2020

GIRO DELLE MALGHE

Dalla “Casa Zeleghe”, ci immetteremo in quella che fino al 1953 era la vecchia ferrovia Rocchette-Asiago verso Cesuna e val Magnaboschi,  dove ci immetteremo in una strada forestale che, attraversando freschi boschi di abete rosso, ci condurrà fino alla grande dolina di malga Carriola e compiremo un lungo periplo mantenendoci in posizione dominante sopra l’imbocco della valle dell’Astico. Sosteremo a bocchetta Paù per ammirare il panorama dell’alto vicentino. Con un percorso in falsopiano, arriveremo a bocchetta Granezza e quindi proseguiremo sull’asfalto in direzione del rifugio omonimo, ove sarà possibile rifocillarsi o trovare un punto dove consumare il pasto al sacco. Dopo il pranzo, ci sarà tempo per parlare della grande battaglia di Granezza del 1944. Procederemo fino a raggiungere il cimitero inglese del Barental, dove potremo spendere qualche parola parlando del coinvolgimento militare inglese durante gli ultimi atti della Grande Guerra, a seguito della rotta di Caporetto. Da qui andremo al baito Prìa dell’Acqua e le località Törle e Boscon. Un ultimo tratto di discesa su mulattiera forestale ci porterà nuovamente a intercettare la vecchia ferrovia da cui, con poche pedalate, guadagneremo nuovamente Cesuna.

 

 

Contattare Elena 348 4225492 

o Ezio 348 4225491

 

Pernottamento: “Casa Zeleghe” (ostello) Via Armistizio, 298, 36010 Cesuna di Roana VI

Percorso: quasi tutto sterrato, con alcuni tratti di asfalto e strada provinciale

Difficoltà: media

Bici adatta: MTB o Trekking da fuoristrada (gomme larghe tassellate)

Dislivello totale (salita e discesa): sabato 1350 m, domenica 1150 m (circa)

Distanza di percorrenza: sabato 48 km, domenica 40 km (circa)

Ritrovo: ore 7.30, piazzale del Mercato Nuovo, Vicenza

Partenza: ore 8.00 con mezzi propri cercando di razionalizzare le auto

Pranzo: al sacco sia sabato che domenica

Cena: sabato 19.30 (tipica montana)

Ritorno: domenica nel tardo pomeriggio

Accompagnatori ed informazioni: Ezio cell. 348 4225491, Elena cell. 348 4225492

Iscrizioni: in sede (giovedì’ dalle 20.45 alle 22.45 e sabato dalle 0930 alle 1130 ) a partire da giovedì 2 luglio fino a giovedì 30 luglio 2020

Partecipanti (solo iscritti FIAB): 30 persone massimo

Raccomandazioni: mountain bike, trekking da fuoristrada e-bike in perfette condizioni. No bici da corsa o da città. Camera d’aria di riserva, consigliato l’uso del casco. Nei tratti asfaltati (provinciali) rispetto del codice stradale.

Note: l’uscita potrà essere annullata
– in caso di maltempo (controllare il sito)
– se non viene raggiunto un minimo di iscrizioni

 

 

 

 

 

 

Weekend Da 40 a 60 km Medio Solo per soci FIAB