cerca
Vigneto
Dove
Veneto
Treviso

Glera, giaròn e suòr

Domenica 14 luglio 2019
Se siete stanchi del piatto e rassicurante asfalto e volete mettere le ruote su una varietà di fondi inaspettata, questo è il giro per voi.
Partiremo da Valdobbiadene per tagliare da San Pietro attraverso i vigneti fino a raggiungere Follina.
Da qui, percorreremo un tratto della via dell’acqua attraversando Valmareno fino a Cison. Scenderemo fino a Falzè di Piave e cambieremo paesaggio e fondo costeggiando il Sacro Fiume fino a Vidor.
Un altro assaggio di dolci colline per raggiungere Valdobbiadene e chiudere il giro.

Le nostre ruote morderanno ghiaia, ciotoli, erba, sterrato battuto, single e double track, qualche tratto senza traccia tra i filari dei vigneti, asfalto e cemento, ci rinfrescheremo anche attraversando un paio di guadi.
Saranno in totale circa 80 km e qualcosa come 1000 m di dislivello.
Ogni volta che farete una discesa non dovrete esultare perché subito dopo ci sarà una salita per compensare.
Partiremo in salita e arriveremo in salita, non chiedetemi il perché, è il mistero irrisolto di questa sudatissima Giarona.
Pranzo rigorosamente al sacco perché non so ancora dove ci fermeremo a mangiare, ce lo diranno i folletti se li vedremo. Fate anche adeguata scorta di acqua (1,5 lt), nella prima parte faremo difficoltà a trovare fontane, per le ombre invece non ci saranno problemi.
Il percorso è di difficoltà media/elevata, si sviluppa per la maggior parte su sterrati con salite e discese impegnative e spesso su fondi poco stabili.
OBBLIGATORIO QUINDI BICICLETTE CON FRENI E CAMBI IN ORDINE, KIT RIPARAZIONE PNEUMATICI.
Non adatto a bici stradali o da città.
Ritrovo con mezzi propri alle 7.30 in punto al parcheggio del Panorama fronte Gazzettino, da lì ci recheremo a Valdobbiadene.
Per chi volesse arrangiarsi il punto di partenza è a Valdobbiadene nell’area sosta camper adiacente via Caduti di Nassiriya e via della Pace, partenza ore 8.30 circa.
Costo: contributo Fiab € 3,00
Referente: Stefano M. 349.5438233
Iscrizioni: contattando il referente oppure presso la sala conferenze di Palazzo del Podestà venerdì 12 luglio 2019 dalle ore 18.30 alle ore 19.30

Gita (1g) Da 60 a 80 km Impegnativo