cerca
Stop violenza donne
Dove
Cremona
Cremona

Pedalata di impegno civile contro la violenza sulle donne

Proposto da: FIAB Cremona - Biciclettando

La cittadinanza è invitata a partecipare: chi desidera unirsi alla “pedalata di impegno civile”, può iscriversi compilando il modulo sul sito www.fiabcremona.it entro il 25 novembre. La partecipazione è gratuita, con obbligo di green pass. Sono inoltre previsti alcuni momenti collettivi con letture e performance, a cura di Retedonne LAB, che si terranno nei tre punti dell’itinerario: alla partenza (ore 14.30, quartiere Boschetto); alla tappa intermedia (ore 15, Parco Rita Levi Montalcini); all’arrivo (ore 15.30, Piazza Stradivari).

L’iniziativa fa parte della rassegna “La trama dei diritti” e nasce dalla collaborazione tra Retedonne LAB e da FIAB, nell’ambito del “laboratorio territoriale del volontariato” promosso da CSV-Lombardia SUD e dal Centro Quartieri e Beni Comuni del Comune di Cremona. All’iniziativa hanno aderito AIDA (l’associazione che gestisce il Centro Antiviolenza della città di Cremona), Donne Senza Frontiere e i Comitati dei Quartieri 2 e 5. Il tema del contrasto della violenza sulle donne è stato riconosciuto da tutti i partecipanti come fondamentale per la piena realizzazione dei valori di libertà e dignità all’interno delle relazioni umane e nei contesti sociali.

Gli uomini che usano violenza contro le donne chiamano in causa gli altri uomini; con questa iniziativa per la prima volta a Cremona saranno proprio gli uomini a rendersi protagonisti facendosi carico del problema.

Manifestazioni Fino a 40 km Facile Pedalate di impegno civile