cerca
fino al 28 Agosto 2022
155611622 7b3d2085 a5ba 4542 b893 cbf2909c4947
Dove
Veneto
Rovigo

Ciclovacanza nel Delta del Po

Proposto da: FIAB Rovigo - Amici della Bici Onlus

Da giovedì 25 a domenica 28 agosto 2022 ciclovacanza nel Delta del Po emiliano e veneto, un itinerario affascinante per scoprire luoghi incontaminati e unici.

Cronoprogramma:
25 agosto (85km circa oppure 0km con transfert): Partenza ore 08:00, pausa pranzo (consigliata al sacco) pressi Migliaro, arrivo in Comacchio ore 16:30 circa. Ritrovo con chi ha scelto l’opzione accompagnata con transfer e sistemazione presso B&B Al Pasarat e Locanda La Pescheria. A seguire visita guidata presso il Museo Storico Manifattura dei marinati, cena concordata presso il ristorante La Pescheria, visita libera alla cittadina, pernottamento.
26 agosto (60km circa): Dopo la colazione, pedaleremo seguendo la linea del mare (Lido di Pomposa, Lido delle Nazioni, Lido di Volano (dove si potranno ammirare alcune sculture raffiguranti animali e create da artisti con legnami restituiti dal mare stesso), poi lambiremo la Riserva Naturale del Bosco della Mesola nella sua parte confinante con il mare, quindi raggiungeremo Goro (qui sarà prevista la sosta pranzo, a sacco o in ristorante in loco); successivamente raggiungeremo la sponda dx del Po di Goro che percorreremo fino al ponte di barche, continueremo sulla sponda sx toccando l’Isola dell’Amore e lo Scanno del Bacucco, fino a raggiungere Santa Giulia; da lì raggiungeremo Cà Mello. Pernottamento presso tre strutture vicine (Casa vacanze Il girasole, B&B Notte e dì, e Agriturismo Caprissio) a seguire cena concordata presso l’agriturismo il Caprisso.
27 agosto (70 km circa): Dopo la colazione, pedaleremo all’interno dell’Isola della Donzella in direzione Scardovari con vista, per alcuni km, sull’omonima Sacca. Superato il Po di Tolle, giungeremo così alla Sacca del Canarin, poi il Po di Pila. Dopo la pausa pranzo a sacco o in ristorante, da qui seguiremo il Po di Venezia per poi entrare fino Boccasette; qui, se il tempo lo consente, potremmo fare una sosta balneare. Poi seguendo il Po di Maistra ci inoltreremo lungo Via delle Valli Sud fino a Porto Levante. Qui allogeremo presso l’albergo Il Paradello, con cena concordata presso il Rifugio il Ghebo, con momento musicale, dopo un piccolo spostamento in traghetto.
28 agosto (70 km circa oppure 24km con transfer a Rovigo): Dopo la colazione, attraverseremo, con servizio marittimo dedicato, l’ultimo ramo del Po, il Po di Levante; raggiunta l’altra sponda ci si dirigerà, attraverso la Via delle Valli Nord, verso l’Adige; da qui seguiremo il fiume fino a Boara Polesine e poi Rovigo. Sosta pranzo presso Cavarzere.

QUOTE & ISCRIZIONI
Per partecipare all’iniziativa è obbligatorio essere soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno 2022 da almeno 2 mesi, le iscrizioni alla ciclovacanza si possono fare in orario sede o online saranno validate esclusivamente con il versamento dell’acconto (anche tramite bonifico, IBAN: IT77O0859012200041000066282) di euro 100 da farsi entro il 28 aprile 2022 e comunque fino all’esaurimento dei posti. Il saldo deve essere versato entro il giorno 30 giugno 2022. La quota di
partecipazione complessiva è di 260 euro a persona. Gli acconti non sono rimborsabili salvo disdetta entro il 16 aprile o, oltre questa data, se viene individuato un sostituto. Il numero massimo dei partecipanti previsto è di 17.
Il viaggio avviene sotto la direzione tecnica dell’Agenzia AQUA Viaggi e natura Via Romea Comunale, 277/A – 45019 Taglio di Po (RO).

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti comprensivi di cene e colazioni;
  • Guida e ingresso presso l’antica Manifattura dei Marinati a Comacchio;
  • Traghetto Porto Levante;
  • Assicurazione contro terzi e infortuni.

    LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Tutti i pranzi;
  • Transfert con pulmino e trasporto bici da Rovigo a Comacchio (25 agosto) e da Tornova a Rovigo (28 agosto) 60€, attivabile solo su richiesta di massimo per 8 persone da richiedere all’iscrizione;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”.

COSA PORTARE
Ogni partecipante deve avere con se un documento di identità valido e il documento per l’assistenza sanitaria. Si raccomanda un abbigliamento adeguato al clima, kw e un bagaglio essenziale che dovrà essere trasportato in autonomia e il pranzo al sacco per il primo giorno. Adattabilità, responsabilità e buonumore. Il programma potrà subire variazioni in caso di forza maggiore.

LOCANDINA

Ciclovacanza Da 60 a 80 km Medio Solo per soci FIAB