cerca
fino al 19 Giugno 2022
Nel cuore del salento
Dove
Puglia
Brindisi

Nel Cuore del Salento

Proposto da: FIAB Brindisi

miniciclovacanza - 3 giorni 2 pernottamenti

LA SCHEDA DI ISCRIZIONE E' DISPONIBILE QUI

Questo tour in bicicletta, di 160Km nella campagna salentina, è suddiviso in tre giornate e caratterizzato da un percorso ad anello che permette di toccare città storiche, borghi fortificati e aree a elevata naturalità. Grazie ai bassi dislivelli, può essere pedalato senza particolari difficoltà. L'itinerario si sviluppa su strade secondarie a basso traffico (eccetto qualche breve tratto o attraversamento su strade provinciali) con alcuni tratti di strada a fondo naturale, attraversando la campagna tipica del Salento caratterizzata da piantagioni di ulivi e vigneti

Difficoltà: 2 su 5 - Bici adatta: Gravel,Trekking, MTB

Programma

1° Giorno – Ore 9,00 ritrovo dei partecipanti alla Stazione FF.SS di Lecce.

Partendo da Lecce, percorrendo strade secondarie caratterizzate da piantagioni di Ulivi e muretti a secco, ci si dirige a sud verso Soleto, un piccolo centro dove si erge un maestoso campanile che la tradizione popolare dice che sia stato edificato in una sola notte dal Mago Tafuro. Lasciata Soleto si procede verso Galatina uno dei maggiori centri del Salento caratterizzata dallo splendore artistico che gli fu dato a partire dal XIV sec. dai conti Orsini del Balzo e dove spicca la basilica di Santa Caterina d'Alessandria un meraviglioso gioiello dell’architettura gotica paragonabile alla Basilica di San Francesco d’Assisi per il valore dei suoi cicli pittorici. Dopo aver salutato Galatina ci si dirige alla volta di Supersano, meta di questa prima giornata dove pernotteremo a Masseria Pizzofalcone.

Lunghezza del percorso circa 50Km

2° Giorno - Da Supersano ci dirigiamo verso la costa jonica, la strada si snoda nella tipica campagna pugliese e si toccheranno i centri di Matino ed Alezio. Prima di Giungere a Gallipoli ci fermeremo ad ammirare le Cattedrali di Almifi , una cava di tufo che è stata trasformata in un luogo molto suggestivo. Dopo la visita alla cava ad attenderci c'è Gallipoli, la Bella Città il cui centro storico si trova su una minuscola isola collegata alla terraferma da un ponte del XVII secolo ed è quasi completamente circondato da mura difensive. Rientro a Pizzofalcone, cena e pernottamento.

Lunghezza percorso circa 50Km

3° Giorno – Lasciamo Supersano e ci dirigiamo verso la costa adriatica, oggi il territorio che attraversiamo è costellato di menhir, antichi monumenti in pietra risalenti all'età neolitica. Lungo la strada ci accoglierà La Cutura, un giardino botanico dove, passeggiando lungo viali che si snodano tra giardini di piante aromatiche ed aiuole di piante mediterranee ed officinali, scopriremo una meravigliosa serra dove sono raccolti e catalogati oltre 2000 esemplari di piante grasse e succulente di varia provenienza, preziose per rarità, tipologia e dimensione. Lungo la strada un'altra sorpresa c'è un'altra sorpresa ad attenderci: i massi della vecchia. Sono questi dei grandi megaliti risalenti al miocene, modellati dalle piogge e dal vento di millenni e millenni, rendono l'altura in cui si trovano un luogo magico, basti pensare che l'altura in cui si trovano prende il nome di collina delle ninfe e dei fanciulli. Ad attenderci adesso c'è Otranto, la città posta più ad oriente in Italia, con il suo castello, la sua cattedrale e le sue viuzze. Dopo Otranto la nostra pedalata continua verso nord, lungo la strada incontreremo Acaya, un piccolo borgo fortificato, fondato agli inizi del 1500 e dominato dal castello fatto costruire da Alfonso dell'Acaya. Da Acaya pochi chilometri adesso ci separano da Lecce dove termina il nostro tour.

Lunghezza del percorso circa 70Km

Il grado di difficoltà dell'escursione dipende essenzialmente da tre fattori:

  • distanze giornaliere comprese tra 50 e 70 km

  • dislivello positivo per nulla significativo

  • terreno asfaltato e fondo sterrato scorrevole

Quota di partecipazione

  • in camera doppia € 180,00

  • in camera singola € 230,00

La quota comprende:

Organizzazione Trasporto con propria bici - Soggiorno con trattamento di mezza pensione - Assicurazione Annullamento, Medica e Bagaglio Europe Assistance. Accompagnatori a cura di FIAB Brindisi.

La quota di partecipazione non include:
Mance, Tasse di soggiorno, bevande durante i pasti, ogni extra in genere, tutto quanto non espressamente elencato ne “la quota di partecipazione comprende”.

Per iscrizioni informazioni scrivere a [email protected] 

Posti limitati a 15 partecipanti 

La ciclovacanza è organizzata da FIAB Brindisi con la direzione tecnica di Poseidone Viaggi SRL, Via Amena 16, 72100 Brindisi (BR), sito web www.poseidoneviaggi.it/

LA SCHEDA DI ISCRIZIONE E'

DISPONIBILE QUI

 

Weekend Facile